Privacy
Questo sito web non invierà alcun cookie all\'utente visitatore.

Annuario 2015-2016
Annuario 2015-2016
Scarica la Scheda
di Valutazione
Scarica la Scheda di Valutazione
Agosto 2016
DomLunMarMerGioVenSab
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
legenda
Siti Cattolici
Cenni Storici

Lo Studio Teologico, della Provincia di Cristo Re dei Frati Minori dell’Emilia-Romagna, ha sede in Bologna e si collega idealmente all’antico Studio francescano eretto, nella stessa città, nel sec. XIII. Qui insegnò S. Antonio di Padova come primo Maestro di Teologia dell’Ordine. Il suo sviluppo fu tale che altre Province italiane inviavano a Bologna i loro studenti.

Nel 1360 Papa Innocenzo VI, con la Bolla «Quasi lignum», eresse lo Studio Francescano Bolognese a Facoltà Teologica, a cui seguì nel 1475, su autorizzazione di Sisto IV, l’apertura di un secondo Studio Teologico presso il Convento della SS. Annunziata di Bologna gestito dai Minori Osservanti, essendo la Facoltà Teologica rimasta ai Minori Conventuali. Questo secondo Studio fu uno dei cinque Studi Generali degli Osservanti. La sua vita fiorente cessò con la soppressione degli Ordini Religiosi (1866).

Vennero in tal modo cancellate le antiche tradizioni, ma non l’amore alla sapienza filosofico-teologica sulla scia della grande Scuola Francescana, facente capo a S. Bonaventura ed al Beato Duns Scoto. Fu così che i Superiori dell’Ordine crearono, un po’ ovunque, degli Studi Teologici Provinciali, tra cui quello di Bologna presso il Convento di S. Antonio. Esso, con la fusione delle due Province dei Frati Minori di Emilia-Romagna (1946), acquistò nuovo vigore e prestigio sia per il numero degli studenti che per la qualità dei professori.

In data 16 marzo 1965 lo Studio ottiene dalla S. Sede l’affiliazione al Pontificio Ateneo Antonianum di Roma con la facoltà di concedere il grado accademico del «Baccellierato in Sacra Teologia». L'affiliazione, in un primo tempo «ad quadriennium», è successivamente rinnovata. L'ultima risale al 21 gennaio 1988 ed è «ad decennium»: il massimo consentito agli Studi Affiliati dal competente Dicastero Vaticano

In data 16 marzo 2006 la Congregazione per l'Educazione Cattolica allo Studio l’affiliazione «ad decennium» alla Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna.